facebook-social-network

di Grazia P. Licheri

“Non fai in tempo ad imparare come funziona, che cambia tutto il sistema”. Quante volte abbiamo sentito pronunciare queste parole in riferimento ad uno strumento tecnologico e quante volte noi stessi lo abbiamo pensato davanti ai continui e repentini cambiamenti dei social network, facebook in primis?

Le piattaforme social, che fanno della community il loro vero fulcro, sono costantemente attive nel tentativo di migliorare l’esperienza navigazionale dell’utente rendendola più immediata, semplice ed efficace. Ed ecco che cambiano gli algoritmi, cambiano i layout, cambiano le icone grafiche con cui dobbiamo camaleonticamente familiarizzare al più presto, se non vogliamo rischiare di essere tagliati fuori dal nebuloso universo digitale.

Dopo l’analisi di Twitter di alcune settimane fa, ecco tre recenti novità che il social più diffuso nel mondo ha adottato per semplificarci la vita in rete (o almeno si spera!)

Scegli le adv che vuoi vedere

inserzioni-facebook

Un’informazione pubblicitaria sempre più specifica e tarata sulle esigenze del singolo utente: sta procedendo in questa direzione anche il social network di Zuckerberg, che adesso dà la possibilità di selezionare quali pubblicità ricevere sulla propria homepage. Le nuove opzioni, disponibili all’interno delle impostazioni di ogni account utente, permetteranno di fare opt-out (quindi di bloccare) degli annunci non graditi sia che compaiono dentro Facebook, sia che vi vengano proposti visitando siti esterni.

Testi brevi… oppure note!

marketing-e-social-network

Su questo punto lo staff di Zuckergberg è sempre stato chiaro, e fino a poco tempo fa ce lo esplicitava tramite un suggerimento molto diretto: se vuoi scrivere un post particolarmente corposo, perchè non usare lo strumento “note”? Gli internauti trascorrono pochissimi secondi sulla nostra bacheca, pertanto non amano dilungarsi su un singolo post, a meno che l’argomento trattato non sia per loro di particolare importanza. Riportare le tue riflessioni su una nota permette invece all’utente di approfondire il discorso solo se realmente interessato, mentre a te consente di impaginare in maniera graficamente più elegante. Il contenuto può essere infatti intermezzato da foto o materiale multimediale, oltre che dotato di titolo e copertina superiore: insomma, la nota facebook è sempre più indirizzata verso il layout di un vero e proprio blog, una sorta di “Tumblr” in versione popolare.

Nuove opzioni per le fanpage di facebook

facebook-nuove-opzioni-pagine

Facebook ci tiene a farti notare ogni suo cambiamento con un apposito commento nella famosa nuvoletta azzurra, e i suoi consigli su come rendere più performante e interattiva la tua fanpage te li dispensa ogni 2×3. A sollecitare inserzioni pubblicitarie e l’uso di call to action con cui coinvolgere i visitatori ci pensano anche le nuove infografiche, che ti elencano in maniera intuitiva tutte le possibilità a tua disposizione: condividi più immagini, video o dirette, ottieni prenotazioni presso la tua struttura, stimola le persone a contattarti telefonicamente, pubblicizzati attraverso tutti gli strumenti che il social network mette a tua disposizione.

 

LEGGI TUTTI GLI ALTRI ARTICOLI

Close